Camera d commercio di Bolzano
economia = futuro

Cancellazione d’ufficio dal Registro delle imprese

IMPRESE INDIVIDUALI e SOCIETÀ DI PERSONE

L’ufficio Registro delle Imprese di Bolzano attiva, ai sensi del D.P.R. n. 247 del 23.07.2004, la procedura di cancellazione di imprese individuali e di società di persone non più operative ma tuttora iscritte al Registro delle Imprese.

La segnalazione all’ufficio della presenza di una delle cause che permettono l’avvio del procedimento di cancellazione può provenire solamente da altra Pubblica Amministrazione, da altro ufficio della CCIAA, oppure rilevata dall’ufficio stesso.

NOTA BENE: la circolare del Ministero delle Attività Produttive n. 3585/C del 14.06.2005 esclude espressamente che il privato, diretto interessato (ad es. titolare dell’impresa, erede, amministratore) possa richiedere l’attivazione della procedura di cancellazione d’ufficio.

A partire dal 17 luglio 2020 la cancellazione dal Registro delle imprese per le imprese individuali e le società di persone è disposta con provvedimento del Conservatore (art. 40 comma 1 Legge 120/2020 “Misure urgenti per la semplificazione e l’innovazione digitale”).

Gli elenchi delle imprese coinvolte dalla procedura di cancellazione sarà pubblicato esclusivamente mediante affissione all’Albo digitale della Camera di commercio di Bolzano, su indicazioni del Giudice del Registro delle imprese di Bolzano, e riportate nei link sottostanti.

Decorsi inutilmente i termini di legge entro i quali i soggetti coinvolti possono fornire elementi idonei atti a dimostrare la persistenza dell’attività d’impresa il procedimento si conclude con l’adozione di un provvedimento di cancellazione da parte del Conservatore del Registro delle imprese di Bolzano.

Circostanze per cui è attivabile il procedimento di cancellazione d’ufficio delle imprese individuali (art. 2 c.1 D.P.R. n. 247/2004):

  • a) decesso dell’imprenditore;
  • b) irreperibilità dell’imprenditore;
  • c) mancato compimento di atti di gestione per tre anni consecutivi;
  • d) perdita dei titoli autorizzativi o abilitativi all’esercizio dell’attività dichiarata.

Circostanze per cui è attivabile il procedimento di cancellazione d’ufficio delle società di persone (art. 3 c.1 D.P.R. n. 247/2004):

  • a) irreperibilità presso la sede legale;
  • b) mancato compimento di atti di gestione per tre anni consecutivi;
  • c) mancanza del codice fiscale;
  • d) mancata ricostituzione della pluralità dei soci nel termine di sei mesi;
  • e) decorrenza del termine di durata, in assenza di proroga tacita.

Elenchi delle posizioni non più operative per le quali è stato avviato il procedimento di cancellazione ai sensi del D.P.R. n. 247/2004 mediante affissione all’Albo digitale:

 

SOCIETÀ DI CAPITALI

L’ufficio Registro delle Imprese di Bolzano avvia anche il procedimento di cancellazione d'ufficio delle società di capitali in liquidazione che non hanno depositato il bilancio d'esercizio per almeno tre anni consecutivi come previsto dall'art. 2490, comma 6 c.c.

L’art. 40 comma 2 della Legge 11 settembre 2020 n. 120 “Misure urgenti per la semplificazione e l’innovazione digitale”, amplia le situazioni di cancellazione d'ufficio delle società di capitali dal Registro delle imprese prevedendo specifiche cause di scioglimento senza liquidazione anche nei casi di:

  1. omesso deposito dei bilanci di esercizio per cinque anni consecutivi oppure
  2. mancato compimento di atti di gestione

Entrambe le suddette ipotesi, per consentire la cancellazione, devono verificarsi in concorrenza con almeno una delle seguenti circostanze:

  • il permanere dell’iscrizione nel Registro delle imprese del capitale sociale in Lire;
  • l’omessa presentazione all’ufficio del Registro delle imprese dell’apposita dichiarazione per integrare le risultanze del Registro delle imprese a quelle del libro soci, limitatamente alle Società a responsabilità limitata e alle Società consortili a responsabilità limitata.

La cancellazione è predisposta con provvedimento del Conservatore del Registro delle imprese.

L’avvio del procedimento viene comunicato esclusivamente mediante pubblicazione all’Albo digitale della Camera di commercio di Bolzano.

Decorsi inutilmente i termini di legge entro i quali i soggetti coinvolti possono fornire elementi idonei a dimostrare la persistenza dell’attività dell’impresa finalizzata al mantenimento dell’iscrizione, il procedimento si conclude con l’adozione da parte del Conservatore di un provvedimento di cancellazione delle società dal Registro delle imprese.

La lista delle imprese per le quali è attualmente in corso il procedimento di cancellazione d’ufficio è pubblicata nell’Albo digitale della Camera di Commercio di Bolzano.

 

Il responsabile del procedimento

  • dott.ssa Provvidenza Dichiara

Riferimenti normativi

Sono state utili queste informazioni?
Media: 3.6 (9 votes)

Contatto

Registro delle imprese

Cancellazione d'ufficio

0471 945 551/633
Orari d'apertura

LUN-MER: 8.30 - 12.15
GIO del cittadino: 8.30 - 13.00 e 14.00 - 17.30
VEN: 8.30 - 12.15