Camera d commercio di Bolzano
I vincitori Manfred Spiess, Emil Tammerle e Reinhold Stoll (da sinistra a destra).

Premio per imprese artigiane altoatesine

Riconoscimenti nazionali

Alla Fiera Internazionale dell’Artigianato (IHM - Internationale Handwerksmesse), che si è tenuta a Monaco di Baviera, ben tre imprese artigiane altoatesine hanno ricevuto riconoscimenti nazionali per le loro idee.

La Fiera Internazionale dell’Artigianato di Monaco di Baviera è probabilmente la più tradizionale nell’ambito dei mestieri artigianali. L’esposizione, caratterizzata da 60 opere, mette in primo piano la diversità e la gamma di servizi offerti dagli artigiani. Quest’anno 31 espositori sono stati premiati per le loro straordinarie realizzazioni innovative, ma anche per il loro particolare impegno creativo e tecnico profuso nell’artigianato.

I vincitori

Tra i vincitori spiccano tre imprese artigianali altoatesine: Falegnameria Stoll a Monguelfo-Tesido (Bayerischer Staatspreis – Premio dello Stato bavarese), Manni’s Meistertischlerei di Manfred Spiess a Sarentino (Bundespreis – Premio federale) e la Falegnameria Tammerle a San Genesio (Bayerischer Staatspreis – Premio dello Stato bavarese). I riconoscimenti dimostrano ancora una volta l’alta qualità dell’artigianato altoatesino, la capacità innovativa delle aziende locali nonché la loro competenza nella progettazione.

Anche questo potrebbe interessarti

Christian Putzer ha dato informazioni sul calcolo dei prezzi export.
Consulenza gratuita

Laboratorio export

Anche le imprese altoatesine erano rappresentate in occasione della fiera “Gulfood”, tenutasi a febbraio scorso.
Un potenziale di esportazione rilevante

Cibi e bevande popolari dell‘Alto Adige

Contatto

lvh.apa - Confartigianato imprese

Stefanie Röll

+39 0471 323 200