Camera d commercio di Bolzano
L’iniziativa Piattaforma per il rurale vuole aumentare l’attrattività delle zone rurali.

Piattaforma per il rurale

Utilizzare meno il suolo

La Piattaforma per il rurale quest’anno si occuperà ancora di più di promuovere lo sviluppo interno dei paesi per utilizzare meno terreni. Verranno realizzati diversi progetti.

L’utilizzo intelligente del suolo e l’attrattività delle aree rurali sono due temi centrali per la Piattaforma per il rurale, un’alleanza altoatesina composta da 16 organizzazioni economiche e sociali e da amministrazioni pubbliche, tra cui la Camera di commercio di Bolzano.

Nell’ambito del progetto “FLOW” (“Förderung Land Orte Wirtschaft”) è stato dato un incarico per realizzare uno studio di genere sui motivi che spingono le persone a lasciare o rimanere in una zona rurale. Un risultato dello studio: il contatto dei Comuni rurali con gli emigrati si riflette positivamente sulla migrazione di ritorno. Nell’ambito del progetto pilota relativo ai circuiti economici locali sono stati creati, con il sostegno della Camera di commercio di Bolzano, il “Vinschger Bua”, un toast del contadino, e il “Marillen- Madl”, un dolce composto da cereali, albicocche e burro. Gli ingredienti provengono dalla Val Venostra. In futuro queste due ricette verranno proposte in modo rafforzato nella gastronomia locale e nel commercio, in modo da accrescere la sensibilità per i circuiti economici locali.

Altri due progetti si occupano, invece, dell’utilizzo intelligente del suolo. L’obiettivo del progetto “Shelter” è di fornire una panoramica sulle possibilità di promozione dello sviluppo interno o della riqualificazione e allo stesso tempo comparare la promozione tra regioni diverse. Verrà inoltre predisposto un modello di consulenza. Un ulteriore progetto, sempre nell’ambito di “Shelter”, è il calcolatore dei costi correlati, con cui i Comuni possono rilevare i costi per le nuove aree abitative e confrontarli con quelli per l’utilizzo delle risorse disponibili.

Anche questo potrebbe interessarti

Contatto

Segreteria Generale

0471 945 614