Camera d commercio di Bolzano
Anche le imprese altoatesine erano rappresentate in occasione della fiera “Gulfood”, tenutasi a febbraio scorso.

Cibi e bevande popolari dell‘Alto Adige

Un potenziale di esportazione rilevante

Le bevande e gli alimenti prodotti dalle aziende locali hanno un potenziale di esportazione rilevante. IDM organizza diverse iniziative per favorire la loro diffusione.

Nel terzo trimestre del 2021 le imprese altoatesine del settore agricolo, alimentare e delle bevande hanno esportato merci per un valore di oltre 352 milioni di euro. I mercati preferiti sono Germania, Austria e Svizzera. I prodotti di questi settori sono molto popolari anche in altri mercati e hanno un grande potenziale. IDM offre diverse iniziative affinché i produttori dell’Alto Adige possano ampliare i loro mercati di esportazione.

Le imprese altoatesine del settore alimentare avranno questa opportunità anche a maggio, in occasione della fiera internazionale “Cibus” di Parma, a giugno con la “PLMA” di Amsterdam, alla fiera leader mondiale per gli alimenti biologici “Biofach” di Norimberga, a ottobre alla fiera internazionale per alimenti e innovazioni “Sial” di Parigi oppure a novembre alla “Nordic Organic Food Fair”, la fiera più importante per prodotti biologici in Scandinavia. IDM offre anche l’opportunità di partecipare ad altre fiere che non sono specificamente dedicate al cibo, ma dove anche il cibo fa parte della gamma di prodotti, come la “Alles für den Gast” di Salisburgo, la “IHM” di Monaco o l’“Artigiano in fiera” di Milano. Inoltre, a marzo IDM ha organizzato sia un evento dedicato al settore biologico sia la raccolta di adesioni ai “Wabel Summits”, un evento virtuale in corso in cui le aziende del settore alimentare, delle bevande e del benessere possono entrare in contatto con acquirenti dei loro rispettivi settori.

Anche questo potrebbe interessarti

Contatto

IDM Alto Adige

+39 0471 094 000