Camera d commercio di Bolzano

Tirocini

“ALTERNANZA SCUOLA-LAVORO” PER SCUOLE SUPERIORI

Con l’articolo 4 della legge 28 marzo 2003, n. 53 viene introdotta nel sistema educativo italiano la possibilità, per i giovani dai 15 ai 18 anni, di realizzare il percorso formativo anche attraverso l’alternanza di periodi di studio e di lavoro, sotto la responsabilità della scuola, sulla base di convenzioni con imprese o con le rispettive associazioni di rappresentanza o con le Camere di commercio, o con enti, pubblici e privati, inclusi quelli del terzo settore, disponibili ad accogliere gli studenti per periodi di tirocinio che non costituiscono rapporto individuale di lavoro.

L’alternanza scuola-lavoro rappresenta un’esperienza di uno studente in un’azienda o Ente pubblico, nel periodo settembre – giugno, di durata variabile, con un minimo di una settimana. Serve soprattutto all’orientamento professionale degli studenti e ad approfondire le nozioni tecniche “teoriche” apprese in aula.

Rappresentando un’attività scolastica, gli studenti sono assicurati contro gli infortuni attraverso la scuola e non vengono retribuiti.

La Camera di commercio di Bolzano promuove l’incontro tra imprese e mondo della scuola con il nuovo registro nazionale https://scuolalavoro.registroimprese.it/rasl/home per l’alternanza scuola-lavoro, al quale si dovrà fare riferimento per un’eventuale candidatura. Si tratta di un punto d’incontro virtuale tra le scuole e le imprese che vogliono offrire loro un periodo di apprendimento in azienda.

Le richieste di svolgimento di tirocini presso la Camera di commercio di Bolzano e le aziende speciali camerali nell’ambito del progetto “alternanza scuola-lavoro” devono essere presentate esclusivamente all’ufficio Amministrazione del personale, su apposito modulo entro il mese precedente l’inizio del tirocinio (es.: inizio tirocinio 1° settembre, scadenza domanda 31 luglio).

Richiesta di adesione al progetto "alternanza scuola-lavoro"

Linee guida "alternanza scuola-lavoro"
 

TIROCINIO FORMATIVO E DI ORIENTAMENTO ESTIVO

Il tirocinio formativo rappresenta un’esperienza per le studentesse e gli studenti delle scuole superiori presso la Camera di commercio o la sua azienda speciale “Istituto per la promozione dello sviluppo economico” nel periodo delle vacanze scolastiche estive (da giugno – a settembre), di durata minima di un mese. Offre alle studentesse e agli studenti l’opportunità di affacciarsi al mondo del lavoro. L’orientamento nel mondo del lavoro costituisce la finalità principale del tirocinio, mentre la prestazione lavorativa in sé rappresenta solo un aspetto marginale. Il tirocinio non costituisce rapporto di lavoro.

Presupposto per la partecipazione è aver frequentato la quarta o la quinta classe di una scuola superiore o di un istituto professionale di stato. Non è possibile effettuare il tirocinio se la tirocinante o il tirocinante ha già svolto in passato tirocini per una durata complessiva di dieci mesi.

L’Amministrazione assicura i giovani contro gli infortuni sul lavoro presso l’INAIL e provvede alla copertura assicurativa per la responsabilità civile verso terzi. I tirocinanti percepiscono un sussidio da parte della Camera di commercio nella misura di € 500,00 mensili lordi, oltre ad un buono pasto giornaliero.

Le richieste di svolgimento di tirocini presso la Camera di commercio di Bolzano e l’azienda speciale camerale “Istituto per la promozione dello sviluppo economico” devono essere presentate esclusivamente all’ufficio Amministrazione del personale, su apposito modulo entro il 28 febbraio di ciascun anno.

Richiesta di “TIROCINIO ESTIVO“

Linee guida

 

TIROCINI PER STUDENTI UNIVERSITARI

Per tirocinio per studenti universitari si intende un’occasione di formazione prevista dal piano di studi del singolo Corso di Laurea o di Laurea Specialistica. Si distinguono generalmente il tirocinio curriculare ed il tirocinio formativo e di orientamento.

Il tirocinio curriculare completa il percorso di studi per il conseguimento del diploma, con attività formative pratiche svolte in strutture anche esterne all’Ateneo; tale tirocinio favorisce anche un primo incontro con il mondo del lavoro.

Il tirocinio formativo e di orientamento è rivolto a laureandi e/o laureati che abbiano terminato gli studi da non più di diciotto mesi ed è finalizzato alla conoscenza diretta ed all’inserimento nel mondo del lavoro. Il tirocinio viene svolto nell’ambito di una convenzione fra l’Università e l’Amministrazione camerale. Gli studenti sono assicurati contro gli infortuni e contro la responsabilità civile tramite l’Università.

Alcune università (p.e. l’Università di Bolzano), con la tesi di laurea in azienda, offrono allo studente la possibilità di scrivere la sua tesi nel contesto di un tirocinio presso un’azienda. L’obiettivo, in questo caso, non è l’inserimento dello studente nel mondo del lavoro, ma solamente la trasmissione della conoscenza diretta dell’azienda. Lo studente ha accesso al know how dell’azienda e può implementare questo nella sua tesi di laurea.

Per gli studenti universitari che studiano all’estero e per i quali non risulta possibile tale forma i tirocini vengono svolti in base all'accordo quadro del 24.01.2001, stipulato tra la Provincia Autonoma di Bolzano, le associazioni dei datori di lavoro e le organizzazioni sindacali locali per il regolamento del tirocinio di formazione e orientamento ai sensi dell'art. 18 della legge  n. 196/1997 e del relativo decreto ministeriale di attuazione n. 142/1998.

Gli studenti che svolgono il tirocinio per la durata minima di un mese percepiscono un sussidio da parte della Camera di commercio nella misura di € 600,00 mensili lordi, oltre ad un buono pasto giornaliero.

In tal caso i tirocinanti vengono assicurati contro gli infortuni sul lavoro presso l’INAIL, nonché per la responsabilità civile presso compagnie assicurative operanti nel settore.

Le richieste di svolgimento di tirocini per studenti universitari presso la Camera di commercio di Bolzano e le aziende speciali camerali devono essere presentate esclusivamente all’ufficio Amministrazione del personale, su apposito modulo entro due mesi precedenti l’inizio del tirocinio (es.: inizio tirocinio 1° settembre, scadenza domanda 30 giugno).

Richiesta di svolgimento di un tirocinio per studenti universitari

Linee guida "tirocinio per studenti universitari"

Nascondi da menu: 
Testo destra: 

Amministrazione del personale

tel. 0471 945686
fax 0471 945601

per informazioni: personal@camcom.bz.it

invio candidature: personal@bz.legalmail.camcom.it